Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Consulta non elettiva (1945)

Nella fase della transizione costituzionale, fu istituita un'assemblea provvisoria, in attesa della possibilità di indire regolari elezioni politiche: la Consulta nazionale.
Il decreto legislativo luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146, assegnava alla Consulta il compito di formulare pareri su questioni generali e sui provvedimenti legislativi del governo, che era obbligato a sentire il parere della Consulta su alcune materie quali bilancio, imposte e leggi elettorali.
La composizione della Consulta fu stabilita con decreto legislativo luogotenenziale 30 aprile 1945, n.168. I consultori, inizialmente nel numero di 304, non erano elettivi ed erano espressivi dei partiti del CLN, di organizzazioni sindacali e professionali, della classe politica prefascista.
Le legislature