Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Stampe e dipinti del Palazzo di Montecitorio

Disegno della colonna Antonina

Disegno della colonna Antonina
Disegno della colonna Antonina
di Stefano du PĂ©rac

L'incisione, derivata probabilmente da un disegno dei primi decenni del Cinquecento, riproduce una parte dell'area monumentale che sorse al tempo degli imperatori Antonini per onorarne le imprese e la memoria, come testimoniano la Colonna di Marco Aurelio e il Tempio di Adriano, che sono stati rilevati da Du Pérac con ricchezza di particolari, ma accostati spazialmente in maniera del tutto idealizzata.

L'odierno Corso - cioè la via Flaminia di allora - è indicato dal senso di marcia del cavaliere; nella veduta non appare il tracciato della piazza Colonna, fatta sistemare da Sisto V, né alcuno dei principali edifici costruiti durante la seconda metà del secolo nella piazza stessa, come il palazzo Aldobrandini, divenuto poi Chigi, o il palazzo Del Bufalo.

I1 Tempio di Adriano, di cui si vede il fianco orientale, con gli intercolunni murati fin dall'età medioevale, era adibito ad ospizio per gli orfanelli; nel corso dei lavori per la sede della Curia a Montecitorio, Innocenzo XII Io fece trasformare per stabilirvi la Dogana di terra; oggi nell'edificio si trovano gli uffici della Borsa.