Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Documenti ed Atti

XIII Legislatura della repubblica italiana

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/03565 presentata da GIORGETTI GIANCARLO (LEGA NORD PER L'INDIPENDENZA DELLA PADANIA) in data 19960925

Al Ministro dell'interno con incarico per il coordinamento della protezione civile. - Per sapere - premesso che: numerose imprese industriali, artigianali e commerciali della regione Lombardia hanno riportato gravi danni dalle avversita' atmosferiche del giugno 1992; l'articolo 11, comma 2, lettera c), del decreto-legge n. 560 del 1995, convertito con legge n. 74 del 1996, ha autorizzato la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano a determinare le modalita' di accertamento dei danni, nonche' il termine entro il quale le imprese danneggiate avrebbero dovuto presentare le domande di ammissione al contributo, i criteri e le procedure di assegnazione delle risorse; in data 14 marzo 1996, la Conferenza ha deliberato in merito e il relativo decreto e' stato pubblicato solo in data 5 agosto 1996 sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana; in base a quanto disposto dall'articolo 1 della deliberazione la domanda di ammissione al risarcimento avrebbe dovuto essere presentata entro il termine di 45 giorni dalla data di pubblicazione dell'atto sulla Gazzetta Ufficiale; di conseguenza il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione risulta stabilito il giorno 21 settembre 1996 -: se non ritenga anomala la pubblicazione della delibera in Gazzetta Ufficiale in periodo feriale, a distanza di diversi mesi dalla deliberazione, e con un termine perentorio di soli 45 giorni; se non ritenga opportuno, tenuto conto della complessita' degli adempimenti, nonche' del periodo di pubblicazione della delibera, riaprire i termini per la presentazione delle domande di ammissione al contributo. (4-03565)

 
Cronologia
mercoledì 18 settembre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Presidente della Repubblica Scalfaro invia un messaggio alle Camere sull'attualità politica e istituzionale (Doc. I, n.1).

venerdì 27 settembre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Consiglio dei ministri approva il testo della legge finanziaria, che dispone una manovra complessiva di 62.000 miliardi di lire, comprensiva della c.d. “tassa sull'Europa” .