Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Legislatura X della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
Discussione: S. 1509: Aggiornamento, modifiche ed integrazioni della legge 22 dicembre 1975, n. 685, recante disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope. Prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza (4414); GARAVAGLIA ed altri: Nuove norme per la prevenzione e la cura delle tossicodipendenze, per il recupero dei tossicodipendenti, per la prevenzione e repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti e psicotrope (1422); PELLICANÒ: Norme relative al traffico degli stupefacenti e al trattamento dei tossicodipendenti (2976); TEODORI ed altri: Legalizzazione della cannabis indica (canapa indiana) e modifica della legge 22 dicembre 1975, n. 685, in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope (3095); TEODORI ed altri: Regolamentazione legale delle sostanze psicoattive per sottrarre il traffico delle droghe alle organizzazioni criminali (3461); ZANGHERI ed altri: Norme contro il traffico di stupefacenti (3381); RONCHI ed altri: Norme per la prevenzione delle tossicodipendenze, contro il mercato nero, e per il rispetto dei diritti dei cittadini tossicodipendenti (3395); BENEVELLI ed altri: Nuove norme per la prevenzione delle tossicomanie e dell'alcoolismo e per la cura e il recupero dei tossicodipendenti (3659); POGGIOLINI ed altri: Norme per la costituzione dei centri di socio-riabilitazione dei tossicodipendenti (4246)
 
Seduta di lunedì 26 marzo 1990 resoconto stenografico

interventi di: Rosa Jervolino Russo, Aldo Aniasi, Carlo Casini, Francesco Russo, Franca Bassi Montanari, Mauro Mellini, Giulio Maceratini, Massimo Teodori, Giovanni Russo Spena, Anna Finocchiaro, Rossella Artioli, Luigi Benevelli, Carlo Casini, Francesco Russo, Gerolamo Pellicano', Massimo Teodori, Nilde Iotti.