Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

VI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
X Commissione Trasporti e aviazione civile, marina mercantile, poste e telecomunicazioni
Seduta di mercoledì 29 maggio 1974
resoconto stenografico
 
Discussione: MERLI ed altri: Modifiche alla legge 9 ottobre 1967, n. 961, istitutiva delle aziende dei mezzi meccanici e dei magazzini dei porti di Ancona, Cagliari, La Spezia e Livorno (2581)

interventi di: Sebastiano Vincelli, Sebastiano Vincelli, Antonio Caldoro, Vittore Catella, Cornelio Masciadri, Sergio Ceravolo, Giovanni Lombardi, Giuseppe Alessandrini, Francesco Giulio Baghino, Mario Dino Marocco, Aurelio Ciacci, Vittore Catella, Mario Dino Marocco, Antonio Marzotto Caotorta, Sergio Ceravolo, Gianfranco Merli, Francesco Giulio Baghino, Mario Dino Marocco, Loris Fortuna, Mario Foscarini.
 
Discussione: S. 1351: Integrazione dell'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 31 marzo 1971, n. 278, concernente la revisione dei ruoli organici del personale del Ministero dei trasporti e dell'aviazione civile- Direzione generale dell'aviazione civile (2704); BOFFARDI: Integrazione dell'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 31 marzo 1971, n. 278, per quanto concerne il passaggio a categoria superiore di impiegati che ne svolgono le mansioni (231) (Approvato dalla VIII Commissione permanente del Senato)

interventi di: Vittore Catella, Gianfranco Merli.
Cronologia
martedì 28 maggio
  • Politica, cultura e società
    Durante una manifestazione antifascista indetta dai sindacati, sotto i portici di piazza della Loggia a Brescia, esplode una bomba. Il bilancio è di otto morti e un centinaio di feriti. I magistrati seguono la pista dell'eversione di estrema destra, ma la Corte d'assise di Brescia a novembre del 2010 assolve i cinque imputati nel processo per la strage.

giovedì 30 maggio
  • Politica, cultura e società
    Al confine fra il Lazio e l'Abruzzo, Giancarlo Esposti uno degli esponenti di Avanguardia nazionale, è ucciso in uno scontro a fuoco con i carabinieri che hanno scoperto un campo paramilitare di estrema destra.