Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XXX Legislatura del Regno d'Italia. Camera dei fasci e delle corporazioni

dal 23 marzo 1939 al 2 agosto 1943
Tipo di elezioni: Camera non elettiva (1939) Presidenze Camera: Dino Grandi, Costanzo Ciano

scheda della legislatura
1939
  • Parlamento e istituzioni
    mercoledì, 15 marzo 1939
    Giacomo Suardo è nominato Presidente del Senato
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 16 marzo 1939
    La Cecoslovacchia è definitivamente smembrata. La Boemia e la Moravia diventano protettorato tedesco, mentre la Slovacchia diviene uno Stato vassallo.
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 23 marzo 1939
    La Camera dei Fasci e delle Corporazioni è inaugurata ufficialmente con il discorso della Corona, dedicato alle questioni di politica estera (regio decreto 2 marzo 1939, n. 348)
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 23 marzo 1939
    Costanzo Ciano, Presidente della Camera dei deputati nella XXIX Legislatura, è confermato Presidente della Camera dei fasci e delle corporazioni.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 28 marzo 1939
    Madrid cade nelle mani delle forze franchiste. Il 1 aprile termina la guerra civile spagnola
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 28 marzo 1939
    Le truppe del generale Francisco Franco entrano a Madrid. Termina la guerra civile spagnola.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 6 aprile 1939
    Le truppe italiane occupano l'Albania. Re Zogu abdica e abbandona il paese
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 16 aprile 1939
    Il Re d'Italia, imperatore d'Etiopia, assume la corona d'Albania (legge 16 aprile 1939, n. 580)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 17 aprile 1939
    Il Senato del Regno approva per acclamazione l'indirizzo di risposta al Discorso della Corona
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 18 aprile 1939
    La Camera dei Fasci e delle Corporazioni approva per acclamazione l'indirizzo di risposta al Discorso della Corona
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 18 aprile 1939
    È istituito, presso il Ministero degli affari esteri, il Sottosegretariato di Stato per gli affari albanesi (regio decreto 18 aprile 1939, n. 624)
  • Politica, cultura e società
    sabato, 22 aprile 1939
    A New York un gruppo di intellettuali antifascisti tra cui Gaetano Salvemini ed Antonio Borgese fonda la Mazzini Society.
  • Parlamento e istituzioni
    venerdì, 5 maggio 1939
    È modificata la formula di promulgazione delle leggi, nella quale il Re d'Italia e Imperatore d'Etiopia assume anche il titolo di Re d'Albania (legge 5 maggio 1939, n. 660)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 15 maggio 1939
    Alla Camera è presentato un disegno di legge per la disciplina dell'esercizio delle professioni da parte dei cittadini di razza ebraica (n. 219)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 22 maggio 1939
    A Berlino è firmato il "Patto d'acciaio" tra Italia e Germania. Il testo dell'accordo, elaborato dalla diplomazia tedesca, impegna i contraenti a intervenire nel caso di un conflitto che veda coinvolto l'alleato.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 3 giugno 1939
    In un memoriale trasmesso al Governo tedesco, Mussolini informa Hitler che l'Italia non potrà affrontare una guerra prima di tre anni
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 8 giugno 1939
    L'Accademia nazionale dei Lincei è fusa con la Reale Accademia d'Italia (legge 8 giugno 1939, n. 755)
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 27 giugno 1939
    Muore Costanzo Ciano, Presidente della Camera dei fasci e delle corporazioni
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 29 giugno 1939
    È promulgata la legge sulla protezione dei beni artistici e sulle bellezze naturali (legge 29 giugno 1939, n. 1497)
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 29 giugno 1939
    Sono stabiliti con regio decreto gli impieghi consentiti alle donne: servizi di dattilografia, stenografia, telefonia, raccolta ed elaborazione dei dati statistici (regio decreto 29 giugno 1939, n. 898)
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 1° luglio 1939
    Entra in vigore il primo libro del codice civile (delle "Persone"), pubblicato con regio decreto 12 dicembre 1938, n. 1852
  • Parlamento e istituzioni
    mercoledì, 12 luglio 1939
    Dino Grandi è nominato Ministro di grazia e giustizia al posto di Arrigo Solmi, nominato senatore del Regno
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 13 luglio 1939
    Sono promulgate le norme integrative del regio decreto-legge 17 novembre 1938, sulla difesa della razza italiana (legge 13 luglio 1939, n. 1024)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 11 agosto 1939
    Si svolge, a Salisburgo, un vertice italo-tedesco, in cui von Ribbentrop preannuncia a Galeazzo Ciano l'intenzione della Germania di attaccare la Polonia, per risolvere militarmente il contenzioso relativo al "corridoio di Danzica". Il Ministro degli esteri italiano ribadisce l'impossibilità per l'Italia di sostenere un conflitto
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 23 agosto 1939
    Germania ed Unione sovietica firmano un patto di non aggressione (c.d. patto Molotov - Ribbentrop) che prevede la spartizione della Polonia tra le due potenze.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 24 agosto 1939
    Pio XII invita i governi a scegliere la strada della ragione e non quella delle armi per la risoluzione delle controversie
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 1° settembre 1939
    La Germania invade la Polonia. Ha inizio la II Guerra Mondiale. Il Consiglio dei ministri italiano dichiara formalmente la non belligeranza
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 3 settembre 1939
    Francia e Gran Bretagna dichiarano guerra alla Germania.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 5 settembre 1939
    Il Presidente Roosevelt dichiara la neutralità degli Stati Uniti
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 17 settembre 1939
    Conformemente alle clausole segrete del patto Molotov-Ribbentrop, l'Armata rossa invade la Polonia
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 27 settembre 1939
    Varsavia si arrende all'esercito tedesco
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 28 settembre 1939
    La Germania e la Russia definiscono in un Trattato "di amicizia e frontiera" le rispettive sfere d'influenza in Polonia
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 20 ottobre 1939
    Con l'enciclica Summi Pontificatus, Pio XII lancia un appello per la pace e il rispetto delle minoranze nazionali
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 21 ottobre 1939
    Italia e Germania concludono un accordo sull'Alto Adige, in base al quale ai cittadini italiani che fanno parte della minoranza tedesca è concesso di trasferirsi in Germania
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 26 ottobre 1939
    È pubblicato il libro del Codice civile "Delle successioni per causa di morte e delle donazioni" (regio decreto 26 ottobre 1939, n. 1586)
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 31 ottobre 1939
    Mussolini promuove una serie di avvicendamenti nel Governo, in vista della partecipazione alla guerra. Achille Starace lascia la carica di segretario del Partito nazionale fascista e viene sostituito da Ettore Muti.
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 1° novembre 1939
    La settimana lavorativa è riportata a 48 ore, in vista delle esigenze della produzione bellica
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 30 novembre 1939
    In seguito alla morte di Costanzo Ciano, Dino Grandi è nominato Presidente della Camera dei fasci e delle corporazioni
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 30 novembre 1939
    L'Unione sovietica invade la Finlandia.
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 7 dicembre 1939
    Il Gran consiglio del fascismo si riunisce per l'ultima volta prima del 24 luglio 1943 e conferma la non belligeranza dell'Italia
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 22 dicembre 1939
    È varato il nuovo ordinamento degli Archivi del Regno (legge 22 dicembre 1939, N. 2006)



1940
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 9 gennaio 1940
    È istituita un'imposta generale sull'entrata (IGE) per far fronte all'aumento delle spese dello Stato in vista della guerra (regio decreto legge 9 gennaio 1940, n. 2)
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 1° marzo 1940
    Esce il primo numero della rivista politica "Primato", promossa da Giuseppe Bottai.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 10 marzo 1940
    Il Ministro degli Esteri tedesco, Joachim von Ribbentrop, si incontra a Roma con Mussolini per esortare l'Italia ad entrare in guerra. Due giorni dopo, la Germania si impegna a sovvenzionare l'Italia di carbone.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 12 marzo 1940
    Con il Trattato di Mosca, la Finlandia, sconfitta dall'invasione sovietica, cede all'URSS una serie di territori.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 18 marzo 1940
    Hitler e Mussolini si incontrano al Brennero. Si discute l'entrata in guerra dell'Italia, a fronte dell'intenzione tedesca di procedere con la massima rapidità contro Francia e Germania
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 9 aprile 1940
    L'esercito tedesco invade la Danimarca e la Norvegia.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 1° maggio 1940
    Il Presidente degli Stati Uniti, Franklin Delano Roosvelt, si rivolge a Mussolini per scongiurare l'entrata dell'Italia in guerra. A questo, seguiranno altri tentativi.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 10 maggio 1940
    Winston Churchill sostituisce Neville Chamberlain alla guida del Regno Unito.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 12 maggio 1940
    Inizia una grande offensiva tedesca che porta all'occupazione del Belgio e dell'Olanda e ad una forte penetrazione nella Francia.
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 21 maggio 1940
    Sono varate le norme per l'organizzazione della nazione in guerra (legge 21 maggio 1940, n. 415)
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 23 maggio 1940
    È istituito, alle dirette dipendenze del Capo del Governo, il Sottosegretariato di Stato per le fabbricazioni di guerra (regio decreto 23 maggio 1940, n. 499)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 10 giugno 1940
    La legge di guerra è applicata nei territori dello Stato (regio decreto 10 giugno 1940, n. 566) L'Italia dichiara guerra alla Francia ed al Regno Unito.
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 14 giugno 1940
    Genova è bombardata dal mare dalla flotta francese Le truppe tedesche entrano a Parigi
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 17 giugno 1940
    Il maresciallo Philippe Pétain, primo ministro francese, chiede l'armistizio alla Germania.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 18 giugno 1940
    Hitler, Mussolini e Ciano si incontrano a Monaco per discutere sulle condizioni da imporre alla Francia per l'armistizio
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 21 giugno 1940
    Ha inizio l'offensiva italiana sul fronte delle Alpi. La battaglia terminerà il 24 giugno. Unico successo italiano è la conquista di Mentone
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 24 giugno 1940
    A Villa Incisa, la Francia firma l'armistizio con l'Italia. L'Italia ottiene la smilitarizzazione di una fascia di territorio lungo i confini francese e libico-tunisino e l'uso del porto di Gibuti
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 28 giugno 1940
    Italo Balbo, governatore della Libia, è abbattuto per errore dalla contraerea italiana.
  • Politica, cultura e società
    sabato, 29 giugno 1940
    Per esigenze belliche è sospesa la legislazione restrittiva del settembre 1938 sugli impieghi femminili nel settore pubblico (legge 29 giugno 1940, n. 739)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 4 luglio 1940
    Le truppe italiane entrano nel Sudan anglo-egiziano
  • Politica, cultura e società
    sabato, 6 luglio 1940
    Sono varate le norme per la protezione delle cose di interesse artistico, storico, bibliografico e culturale della nazione in caso di guerra (legge 6 luglio 1940, n. 1041)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 19 luglio 1940

    Nella battaglia di Capo Spada, presso Creta, la marina britannica attacca due incrociatori italiani. Uno dei due, il Colleoni, è affondato, con la morte di circa 120 marinai.

  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 4 agosto 1940
    Le truppe italiane entrano nella Somalia britannica
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 7 settembre 1940
    L'aviazione tedesca (Luftwaffe) inizia una serie di bombardamenti su Londra
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 13 settembre 1940
    Inizia l'offensiva delle truppe italiane in Africa settentrionale
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 23 settembre 1940
    La Royal Air Force bombarda Berlino
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 27 settembre 1940
    Italia, Germania e Giappone firmano il patto tripartito, rafforzando l'alleanza stabilita tra i tre paesi sin dal 1937.
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 28 settembre 1940
    È stabilito l'obbligo dell'appartenenza al Partito Nazionale Fascista per l'avanzamento in carriera dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (legge 28 settembre 1940, n. 1482)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 4 ottobre 1940
    Hitler e Mussolini si incontrano al Brennero per discutere sull'andamento del conflitto
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 28 ottobre 1940
    L'Italia dichiara guerra alla Grecia
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 30 ottobre 1940
    Adelchi Serena diviene segretario del Partito nazionale fascista al posto di Ettore Muti.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 5 novembre 1940
    Franklin Delano Roosvelt è rieletto Presidente degli Stati Uniti al terzo mandato
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 6 novembre 1940
    Inizia la controffensiva britannica in Africa orientale
  • Politica, cultura e società
    lunedì, 11 novembre 1940
    Un'incursione aerea inglese infligge pesanti danni alla flotta italiana nella rada di Taranto.
  • Politica, cultura e società
    domenica, 1° dicembre 1940
    Carmine Senise è il nuovo capo della polizia
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 3 dicembre 1940
    Inizia una controffensiva dell'esercito greco, che mette in seria difficoltà l'esercito italiano. Il 4 dicembre il capo di stato maggiore Pietro Badoglio si dimette.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 8 dicembre 1940
    Una controffensiva inglese porta ad una rovinosa ritirata delle truppe italiane in Libia.
  • Parlamento e istituzioni
    venerdì, 27 dicembre 1940
    Sono emanate le disposizioni per la disciplina degli approvvigionamenti, della distribuzione e dei consumi di generi alimentari in periodo di guerra (regio decreto 27 dicembre 1940, n. 1716)



1941
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 1° gennaio 1941
    Ha inizio il trasferimento in Africa settentrionale dell'Afrikakorps, corpo corazzato tedesco comandato dal generale Erwin Rommel
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 19 gennaio 1941

    Durante un incontro in Germania, a Berchtesgaden, Hitler garantisce a Mussolini il prossimo invio di truppe in Grecia e la spedizione di mezzi corazzati in Nordafrica

  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 27 gennaio 1941
    È emanato il testo del Codice della navigazione (regio decreto 27 gennaio 1941, n. 9)
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 30 gennaio 1941
    Sono pubblicati gli ultimi quattro libri del Codice civile, della "Proprietà", delle "Obbligazioni", del "Lavoro" e della "Tutela dei diritti" (regi decreti 30 gennaio 1941, nn. 15, 16, 17, 18)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 17 febbraio 1941
    È modificata la composizione del Gran consiglio del fascismo (legge 17 febbraio 1941, n. 65)
  • Politica, cultura e società
    lunedì, 24 febbraio 1941
    Le controversie collettive e individuali di lavoro e di impiego dei dipendenti di enti pubblici inquadrati nelle associazioni sindacali sono deferite all'autorità giudiziaria ordinaria (legge 24 febbraio 1941, n. 254)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 1° marzo 1941
    La Bulgaria aderisce al Patto tripartito.
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 20 marzo 1941
    È attribuita al Ministro delle corporazioni la facoltà di ordinare, per la durata della guerra, l'attuazione di particolari regimi di lavoro, fissando gli orari, le modalità, le condizioni e il trattamento economico (regio decreto-legge 20 marzo 1941, n. 125)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 24 marzo 1941
    Inizia la controffensiva italo-tedesca in Africa settentrionale, sotto la guida del generale Erwin Rommel
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 25 marzo 1941
    La Iugoslavia aderisce al patto tripartito, ma, dopo due giorni, un colpo di stato estromette il governo filonazista e proclama la mobilitazione generale.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 4 aprile 1941
    Truppe tedesche ed italiane iniziano l'invasione della Grecia, che viene compiuta nel giro di poche settimane.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 5 aprile 1941
    La Iugoslavia firma un trattato di amicizia con l'URSS. Attaccata da tedeschi e italiani capitola nel giro di poche settimane e viene smembrata.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 6 aprile 1941
    Addis Abeba è occupata dalle truppe britanniche
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 23 aprile 1941
    La Grecia chiede l'armistizio alle forze dell'Asse. Il 27 aprile le truppe tedesche entrano ad Atene
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 24 aprile 1941
    Elio Vittorini pubblica "Conversazione in Sicilia"
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 24 aprile 1941
    Renato Guttuso dipinge La crocifissione
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 3 maggio 1941
    La Slovenia è annessa all'Italia. È costituita la nuova provincia di Lubiana, cui è preposto un Alto Commissario e assicurato un ordinamento autonomo (regio decreto-legge 3 maggio 1941, n. 291)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 18 maggio 1941
    È sanzionata l'annessione al Regno d'Italia delle zone finitime alla provincia di Fiume e della Dalmazia (regio decreto-legge 18 maggio 1941, n. 452)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 19 maggio 1941
    Dopo una serie di sconfitte, le truppe italiane in Africa orientale si arrendono agli inglesi. Termina l'occupazione italiana dell'Etiopia.
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 10 giugno 1941
    Alla Camera dei Fasci, Mussolini tiene un discorso per celebrare le vittorie nei Balcani. È approvata per acclamazione la conversione in legge dei regi decreti-legge nn. 291 e 452 del 1941, riguardanti le annessioni nell'area dei Balcani
  • Politica estera ed eventi internazionali
    lunedì, 16 giugno 1941
    Gli Stati Uniti rompono le relazioni diplomatiche con Italia e Germania.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 22 giugno 1941
    La Germania dichiara guerra all'URSS e, nel giro di poche settimane, si impadronisce di vaste porzioni del suo territorio ("Operazione Barbarossa").
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 26 giugno 1941
    Il Governo italiano decide l'invio di un corpo di spedizione in Unione sovietica.
  • Parlamento e istituzioni
    venerdì, 27 giugno 1941
    Sono determinate le attribuzioni del Segretario del Partito Nazionale Fascista in qualità di Ministro Segretario di Stato (regio decreto 27 giugno 1941, n. 600)
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 24 luglio 1941
    È sospesa, per la durata della guerra, la celebrazione delle feste nazionali, dei giorni festivi e delle solennità civili (regio decreto-legge 24 luglio 1941, n. 781, poi legge 17 ottobre 1941, n. 1165)
  • Parlamento e istituzioni
    domenica, 3 agosto 1941
    Il Sottosegretariato di Stato per gli affari albanesi è soppresso (regio decreto 3 agosto 1941, n. 1048)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 14 agosto 1941
    Il presidente degli Stati Uniti, Franklin Delano Roosevelt, ed il primo ministro inglese, Winston Churchill, nel corso di un incontro a Terranova, siglano la Carta atlantica, documento di indirizzo per la lotta antifascista e la ricostruzione post-bellica.
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 25 ottobre 1941
    Viene introdotta la nominatività obbligatoria dei titoli azionari. Con questo provvedimento il Governo intende orientare il risparmio verso i titoli di Stato in modo da finanziare il debito pubblico, aumentato notevolmente a causa delle spese belliche (regio decreto legge 25 ottobre 1941, n. 1148)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 25 novembre 1941
    Germania, Italia e Giappone rinnovano il Patto anti-comintern.
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 29 novembre 1941
    È introdotto l'obbligo della preventiva consultazione del Partito Nazionale Fascista per ogni nomina, carica o incarico di pubblico interesse o di portata politica (legge 29 novembre 1941, n. 1407)
  • Parlamento e istituzioni
    venerdì, 5 dicembre 1941
    Ai gerarchi del Partito Nazionale Fascista è riconosciuta la qualifica di pubblici ufficiali (legge 5 dicembre 1941, n. 1436)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 7 dicembre 1941
    Con un attacco improvviso, il Giappone attacca e semidistrugge la flotta americana alle Hawai. Seguirà la dichiarazione di guerra.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 11 dicembre 1941
    Italia e Germania dichiarano guerra agli Stati Uniti.
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 26 dicembre 1941
    Aldo Vidussoni sostituisce Adelchi Serena come segretario del Partito nazionale fascista.



1942
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 2 gennaio 1942
    Le truppe giapponesi conquistano Manila e, successivamente, il resto delle Filippine e la Malesia
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 11 gennaio 1942
    Le truppe giapponesi entrano a Kuala Lumpur
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 20 gennaio 1942
    Alla conferenza del Wannsee è predisposta la "soluzione finale" della questione ebraica ("Endlosung")
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 26 gennaio 1942
    È istituito l'Alto commissariato per l'esecuzione degli accordi italo-tedeschi per l'Alto Adige (legge 26 gennaio 1942, n. 57)
  • Politica, cultura e società
    lunedì, 16 febbraio 1942
    Con legge 16 febbraio 1942, n. 426, è istituito il Comitato olimpico nazionale (Coni)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 16 marzo 1942
    È pubblicato il testo del nuovo Codice civile (regio decreto 16 marzo 1942, n. 262)
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 29 aprile 1942
    Mussolini e Hitler si incontrano a Salisburgo e concordano un'offensiva in Africa del Nord.
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 7 maggio 1942
    Con legge 7 maggio 1942, n. 560, è prorogato a tempo indeterminato il Tribunale speciale per la difesa dello Stato
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 4 giugno 1942
    In casa dell'avvocato Federico Comandini viene fondato il Partito d'azione.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 28 giugno 1942
    In Russia le truppe dell'Asse lanciano un'offensiva in direzione del Caucaso che si arresta a Stalingrado.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 30 giugno 1942

    In Africa del Nord l'offensiva italo-tedesca si arresta ad El Alamein

  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 1° luglio 1942
    Un gruppo di socialisti, tra cui Oreste Lizzadri e Giuseppe Romita, avvia la rifondazione del Partito socialista.
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 1° luglio 1942
    "L'Unità", organo del Partito comunista d'Italia, riprende ad essere stampata clandestinamente
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 22 luglio 1942
    Inizia la sistematica deportazione degli ebrei dal ghetto di Varsavia ai campi di concentramento
  • Politica, cultura e società
    sabato, 1° agosto 1942
    A Montevideo si svolge un congresso antifascisti esuli, nel quale emerge il ruolo dell'ex ministro e senatore Carlo Sforza.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 19 agosto 1942
    Le truppe tedesche iniziano l'assedio di Stalingrado
  • Politica, cultura e società
    sabato, 5 settembre 1942
    Vengono fissate norme più rigide per i servizi di censura e per il controllo delle comunicazioni (regio decreto-legge 5 settembre 1942, n. 1379)
  • Politica, cultura e società
    giovedì, 1° ottobre 1942
    A Milano, nella casa dell'industriale Enrico Falck, viene fondata la Democrazia cristiana.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 23 ottobre 1942
    Ad El Alamein inizia la controffensiva inglese che porterà alla sconfitta italo-tedesca nell'Africa settentrionale.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    domenica, 8 novembre 1942
    Forze anglo-americane, guidate dal generale Eisenhower, sbarcano in Marocco ed in Algeria
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 19 novembre 1942
    A Stalingrado inizia la controffensiva sovietica che porta ad una gravissima sconfitta tedesca, nel febbraio del 1943.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 27 novembre 1942
    La flotta francese si autoaffonda a Tolone per non cadere nelle mani dei tedeschi
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 2 dicembre 1942
    Dopo un lungo silenzio, Mussolini rivolge un messaggio radiofonico alla nazione, nel quale cerca di rilanciare il fronte interno.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 11 dicembre 1942
    Il corpo di spedizione italiano in Russia (Armir) viene investito dalla controffensiva sovietica ed inizia una tragica ritirata.



1943
  • Parlamento e istituzioni
    venerdì, 1° gennaio 1943

    Pietro Badoglio è nominato Presidente del Consiglio di un Governo composto di tecnici e da alti funzionari dello Stato. In tutta Italia si sviluppano manifestazioni spontanee per celebrare la caduta del fascismo

  • Politica, cultura e società
    venerdì, 1° gennaio 1943
    Un primo nucleo di antifascisti, guidati da Tancredi (Duccio) Galimberti e da Dante Livio Bianco, dà inizio alla guerra partigiana sulle montagne sopra Cuneo
  • Politica, cultura e società
    domenica, 10 gennaio 1943
    A Milano un gruppo di socialisti, tra cui Lelio Basso e Corrado Bonfantini, fondano il Movimento di unità proletaria.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 14 gennaio 1943
    Roosvelt e Churchill si incontrano a Casablanca, dove concordano di effettuare un prossimo sbarco in Sicilia.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 23 gennaio 1943
    Le truppe inglesi entrano a Tripoli. Finisce il dominio italiano sulla Libia
  • Politica estera ed eventi internazionali
    martedì, 2 febbraio 1943
    Le truppe tedesche a Stalingrado dichiarano la resa. Inizia l'offensiva militare sovietica
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 6 febbraio 1943
    Mussolini compie un ampio rimpasto di governo, allontanando i gerarchi critici verso la conduzione della guerra, tra cui il genero Galeazzo Ciano e Dino Grandi e assumendo per sé anche il Ministero degli affari esteri. In questo modo concentra nelle sue mani tutti i dicasteri più importanti.
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 6 febbraio 1943
    Il Sottosegretariato di Stato per le fabbricazioni di guerra è elevato a Ministero della produzione bellica (regio decreto 6 febbraio 1943, n. 24)
  • Politica, cultura e società
    domenica, 14 febbraio 1943
    Milano è colpita da un duro bombardamento alleato.
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 3 marzo 1943
    PCd'I, PSI e GL firmano a Lione un accordo di unità d'azione contro il Fascismo.
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 5 marzo 1943
    Gli operai della Fiat entrano in sciopero, seguiti da altre aziende.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    mercoledì, 7 aprile 1943
    Si svolge, a Klessheim, un nuovo incontro tra Hitler e Mussolini, a seguito del quale si concorda un più forte impegno tedesco sul fronte meridionale.
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 14 aprile 1943
    Carmine Senise è sostituito da Renzo Chierici come capo della polizia, per non aver represso con la necessaria fermezza gli scioperi di marzo.
  • Politica, cultura e società
    sabato, 17 aprile 1943
    Carlo Scorza succede ad Aldo Vidussoni come segretario del Partito nazionale fascista.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    giovedì, 13 maggio 1943
    Le forze italo-tedesche in Tunisia si arrendono agli alleati. Termina la guerra in territorio africano
  • Politica estera ed eventi internazionali
    sabato, 15 maggio 1943
    Stalin scioglie l'Internazionale comunista come segno di apertura verso gli alleati.
  • Politica, cultura e società
    mercoledì, 2 giugno 1943
    Ivanoe Bonomi si incontra con Vittorio Emanuele III, al quale propone la rimozione di Mussolini.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 11 giugno 1943
    Pantelleria e Lampedusa sono conquistate dagli alleati
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 2 luglio 1943
    Si costituisce, a Milano, il comitato delle opposizioni antifasciste.
  • Politica estera ed eventi internazionali
    venerdì, 9 luglio 1943
    Le truppe anglo-americane sbarcano in Sicilia. Il 22 luglio Palermo capitola.
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 15 luglio 1943
    Il maresciallo Pietro Badoglio incontra Vittorio Emanuele III, che sonda la sua disponibilità ad assumere la guida del Governo
  • Politica, cultura e società
    venerdì, 16 luglio 1943
    Un gruppo di gerarchi richiede a Mussolini la convocazione del Gran Consiglio del Fascismo, che non si era più riunito dal dicembre 1939.
  • Politica, cultura e società
    lunedì, 19 luglio 1943
    Roma viene bombardata per la prima volta dall'inizio della guerra.
  • Parlamento e istituzioni
    sabato, 24 luglio 1943
    Nella notte tra il 24 ed il 25 luglio il Gran Consiglio del fascismo approva a maggioranza l'ordine del giorno Grandi, che sfiducia Mussolini. Questi è arrestato, al termine di un'udienza con il re
  • Politica, cultura e società
    lunedì, 26 luglio 1943
    Rappresentanti dell'antifascismo si riuniscono in tutta Italia, dando vita a vari Comitati delle opposizioni
  • Parlamento e istituzioni
    martedì, 27 luglio 1943
    Il Governo Badoglio si riunisce per la prima volta e procede allo smantellamento dell'apparato statale fascista
  • Parlamento e istituzioni
    mercoledì, 28 luglio 1943
    Giacomo Suardo si dimette da Presidente del Senato. Al suo posto è nominato con regio decreto Paolo Thaon di Revel
  • Parlamento e istituzioni
    giovedì, 29 luglio 1943
    Il Tribunale speciale per la difesa dello Stato è soppresso (regio decreto-legge 29 luglio 1943, n. 668)
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 2 agosto 1943
    Il r.d.l. 2 agosto 1943, n. 704 sopprime il Partito nazionale fascista
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 2 agosto 1943
    Il r.d.l. 2 agosto 1943, n. 706, sopprime il Gran Consiglio del Fascismo.
  • Parlamento e istituzioni
    lunedì, 2 agosto 1943
    Il r.d.l. 2 agosto 1943, n. 705, scioglie la Camera dei Fasci e delle corporazioni e prevede l'elezione di una nuova Camera quattro mesi dopo la fine della guerra.



I fatti, i documenti e i materiali più significativi relativi alla Camera e al Parlamento, inquadrati nel contesto più ampio della storia italiana e dei principali eventi internazionali, accessibili attraverso una guida temporale multimediale.
Sulla linea temporale, che rappresenta le legislature succedute nei diversi periodi dal Regno alla Repubblica, selezionare una legislatura per accedere ai calendari di fatti ed eventi, articolati in tre aree informative: Parlamento e istituzioni, Politica, cultura e società, Politica estera ed eventi internazionali.

Cronologia

XXX Legislatura del Regno d'Italia. Camera dei fasci e delle corporazioni (dal 23 marzo 1939 al 2 agosto 1943)