Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Documenti ed Atti

VII Legislatura della repubblica italiana

MOZIONE 1/00010 presentata da PICCOLI FLAMINIO (DC) in data 19761118

LA CAMERA, NEL RIBADIRE COME ESSENZIALE E VITALE PER LO STATO DEMOCRATICO IL PROBLEMA DI UN CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLE STRUTTURE GIUDIZIARIE, QUALE GARANZIA DI UNA IMPARZIALE AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA SIA NEI CONFRONTI DELLA SOCIETA' CIVILE NEL SUO COMPLESSO CHE IN RAPPORTO AI CITTADINI INCORSI IN VIOLAZIONI DELLE NORME PENALI, CONSIDERA PREMINENTE L'IMPEGNO SUI SEGUENTI PUNTI: 1) E' INTERESSE GENERALE DELLA SOCIETA' CIVILE NONCHE' DIFESA DEI DIRITTI CIVILI DEI DETENUTI UNA AZIONE VOLTA A RICONDURRE L'ORDINE NELLE CARCERI NON GIA' ATTRAVERSO FORME REPRESSIVE, PERALTRO MAI IPOTIZZATE NE' REALIZZATE, BENSI' CON UNA AZIONE CONCRETA ED EFFICIENTE PER GARANTIRE STRUTTURE TALI DA RENDERE ESECUTIVE LE NORME PROGRAMMATICHE PREVISTE DAL NUOVO ORDINAMENTO PENITENZIARIO ATTRAVERSO ADEGUATE PREVISIONI DI SPESA. AD ESSA DEVE ACCOMPAGNARSI LA REVISIONE DI ALCUNE NORME, PERALTRO GIA' AVVIATE DAL GOVERNO, ONDE CONSENTIRE L'APPLICAZIONE AI CONDANNATI DELLE NUOVE DISPOSIZIONI IN RAPPORTO AL LORO EFFETTIVO COMPORTAMENTO E SENZA PREGIUDIZIALI DISCRIMINAZIONI; 2) QUESTO IMPEGNO NON PUO' NON INSERIRSI IN UN QUADRO COMPLESSIVO CHE TENGA CONTO DELL'ESIGENZA DA UN LATO DI UNA RIFORMA GLOBALE DELL'ORDINAMENTO GIUDIZIARIO E DALL'ALTRO DELLA REVISIONE DELLE NORME PENALI SOSTANZIALI E DI QUELLE PROCEDURALI. IN EFFETTI UNA GIUSTIZIA EFFICACE ED EGUALITARIA PRESUPPONE NORME SOSTANZIALI ADEGUATE ALLE EVOLUZIONI AVVENUTE NELLA SOCIETA' CIVILE, PROCEDURE RAPIDE E SNELLE ED UNA MAGISTRATURA CHE ABBIA A DISPOSIZIONE MEZZI E STRUTTURE PER APPLICARLE. TUTTO QUESTO DEVE CONSENTIRE AI MAGISTRATI DI RIPENSARE, ANCHE IN TERMINI CRITICI, IL LORO RUOLO ED IL MODO DI APPROCCIO AI PROBLEMI EMERGENTI, NELLA CORRETTA APPLICAZIONE DEL DETTATO COSTITUZIONALE E CON LA CHIARA COSCIENZA CHE I COMPITI DIVERSI ED IL NUOVO SIGNIFICATO DI "GIUSTIZIA" DEBBONO CONDURRE SEMPRE NEL PIU' PUNTUALE E RIGOROSO RISPETTO DELL'AUTONOMIA PERSONALE DI GIUDIZIO, AL SUPERAMENTO DI VECCHIE IMPOSTAZIONI CHE SPESSO LI DISTACCAVANO DALLA DINAMICA DELLA SOCIETA'; 3) LA MODIFICA DEL CODICE PENALE SOSTANZIALE, SIA IN RIFERIMENTO ALLA GIUSTIZIA ORDINARIA CHE A QUELLA MILITARE DI PACE, LA RAPIDA EMANAZIONE DELLE NORME DELEGATE PER IL NUOVO CODICE DI PROCEDURA PENALE, LA RIFORMA DELL'ORDINAMENTO GIUDIZIARIO, PER ADEGUARLO ALLA NUOVA REALTA' SOCIALE E GIURIDICA DEL PAESE, SONO ALTRETTANTO TAPPE FONDAMENTALI SULLE QUALI SI CHIEDE AL GOVERNO DI INDICARE, SIA PURE IN TERMINI NECESSARIAMENTE APPROSSIMATIVI, I TEMPI ED I MODI DELLE RISPETTIVE SCADENZE. PUR RENDENDOSI CONTO DELLE DIVERSE E PROFONDE DIFFICOLTA' CHE UN PROGRAMMA TOTALE DI RIFORME VA NECESSARIAMENTE AD INCONTRARE, CONSIDERATA L'ATTUALE GRAVITA' DELLA SITUAZIONE NEL SETTORE DELLA GIUSTIZIA CHE RISCHIA TRA BREVE DI DIVENIRE INSOSTENIBILE IN ASSENZA DI ADEGUATI PROVVEDIMENTI, ESPRIME IL PROPRIO INTENDIMENTO DI AGEVOLARE IN OGNI FORMA POSSIBILE LE INIZIATIVE DEL GOVERNO E DEI GRUPPI PARLAMENTARI VOLTE ALLA RAPIDA ATTUAZIONE DI QUELLE RIFORME CHE RISULTERANNO IMMEDIATAMENTE ATTUABILI A SEGUITO DI UN SERENO ED EFFICACE DIBATTITO PARLAMENTARE.





 
Cronologia
mercoledì 10 novembre
  • Parlamento e istituzioni
    Alla Camera si svolge la discussione sulle comunicazioni del Presidente del Consiglio sulla politica economica del Governo. Al dibattito segue la votazione della risoluzione presentata da Piccoli (DC) sulla quale il Governo pone la questione di fiducia. La risoluzione è approvata con 249 voti favorevoli, 37 contrari e 267 astensioni.

martedì 30 novembre
  • Parlamento e istituzioni
    La Commissione inquirente per i procedimenti d'accusa apre un'inchiesta su pretesi fatti di rilevanza penale nei confronti dell'on Mariano Rumor (DC) riguardanti l'acquisto da parte dello Stato italiano di 14 aerei Hercules C-130, forniti dalla società americana Lockheed.