Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

Documenti ed Atti

XV Legislatura della repubblica italiana

INTERPELLANZA URGENTE 2/00035 presentata da VOLONTE' LUCA (UDC (UNIONE DEI DEMOCRATICI CRISTIANI E DEI DEMOCRATICI DI CENTRO)) in data 03/07/2006

Atto Camera Interpellanza urgente 2-00035 presentata da LUCA VOLONTE' lunedì 3 luglio 2006 nella seduta n.017 I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro dell'interno, per sapere - premesso che: i corpi delle due sorelline belghe di 7 e 10 anni trovati diciotto giorni dopo la loro scomparsa ha fatto ripiombare nel Belgio l'incubo degli omicidi da parte di pedofili dopo i noti casi di Marcinelle; nelle scorse settimane, i maggiori quotidiani italiani hanno riportato la notizia della costituzione in Olanda del partito denominato «Amore per il prossimo, libertà e diversità» (NDVD la sigla) il cui programma prevede: la riduzione da 16 a 12 anni dell'età minima per avere rapporti sessuali, l'abbassamento dell'età per recitare nei film porno, la legalizzazione della pornografia infantile, la liberalizzazione delle fasce orarie per la messa in onda di film vietati ai 18 anni, per citare solo i principali punti; secondo il portavoce della commissione elettorale olandese la legge può intervenire solo sul nome del partito, se questo diventasse pericoloso per l'ordine pubblico, ma non sul contenuto dei programma; nel 2005, sempre in Olanda, la lobby pedofila ha eletto il 25 giugno giorno del «Pedo Pryde» o dell'orgoglio pedofilo e più o meno in contemporanea è stato aperto un sito multilingue Ibld accessibile a tutti, bambini compresi, in cui la pedofilia è presentata come un patrimonio culturale da difendere e i suoi seguaci dipinti come persone perseguitate e discriminate; l'Associazione Meter onlus - associazione italiana per la tutela dell'infanzia e dell'adolescenza - ha già fatto presente come nel Forum dei Boylover (degli Amanti dei Bambini), utilizzato anche da italiani, oltre a riportare la notizia, gli utenti si auspicano un partito politico internazionale; il rappresentante legale dell'Associazione Meter, Don Fortunato Di Noto ha fatto presente come la presenza di lobby pedofile sia stata da lui denunciata sin dal 1996 e che la numerosa presenza di siti «pro-pedofilia» dimostri come il fenomeno sia presente e in aumento costante; infatti, il Sito di P, Puellula, l'Associazione Pedofila Danese - redazione italiana, il Fronte di Liberazione dei Pedofili - fronte italiano, Boyloverinternational - redazione italiana, International Boylove Day! - redazione italiana, e le varie organizzazioni che in questi anni sono state individuate e denunciate da Don Di Noto, dimostrano come gruppi di pedofili italiani siano in stretto collegamento tra di loro e con il resto del mondo e abbiano elaborato una strategia di destabilizzazione politica e sociale. I loro proclami, le loro manifestazioni online, gli appelli a governi e la costituzione di gruppi palesi e non, pur se controllati e ripetutamente denunciati, minacciano i diritti fondamentali dei bambini come sanciti dalla nostra Costituzione e dalla Convenzione internazionale sui diritti dell'Infanzia; dal 1996 i siti pro-pedofilia nel mondo, sia individuali che collettivi, sono aumentati del 300 per cento, basti considerare che il suo portale http://boyloverlinks.net, contiene 1.413 siti (rilevazione del 31 maggio 2006); anche l'organizzazione Save the children ha denunciato l'iniziativa dei pedofili olandesi come in totale contrasto coi principi sanciti dalla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza -: se risulti al Governo l'esistenza di collegamenti tra gruppi pedofili italiani e il citato partito Ndvd olandese e se non ritenga necessario aumentare la vigilanza in Italia al fine di contrastare tale abietto fenomeno che sembra sfociare in un vero e proprio orientamento politico ed ideologico strutturato ed organizzato. (2-00035) «Volontè, Adolfo, Ciro Alfano, Barbieri, Bosi, Casini, Cesa, Ciocchetti, Compagnon, Riccardo Conti, D'Agrò, D'Alia, De Laurentiis, Delfino, Dionisi, Drago, Forlani, Formisano, Galati, Galletti, Giovanardi, Greco, Lucchese, Marcazzan, Martinello, Mazzoni, Mele, Mereu, Oppi, Peretti, Romano, Ronconi, Ruvolo, Capitanio Santolini, Tabacci, Tassone, Tucci, Vietti, Zinzi».





 
Cronologia
mercoledì 28 giugno
  • Parlamento e istituzioni
    Il Senato approva, con 160 voti favorevoli e 1 contrario, l'emendamento 1.1000, interamente sostitutivo dell'articolo unico del d.d.l. S.325 di conversione del decreto-legge 12 maggio 2006, n. 173, recante proroga di termini per l'emanazione di atti di natura regolamentare, sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.

martedì 4 luglio
  • Parlamento e istituzioni
    Il Senato approva, con 160 voti favorevoli e 1 contrario, l'emendamento 1.2000, interamente sostitutivo dell'articolo unico del d.d.l. S.379 di conversione del decreto-legge 18 maggio 2006, n. 181, recante disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri, sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.