Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
XI Commissione (Lavoro pubblico e privato)
Seduta di mercoledì 1° ottobre 2008
bollettino bollettino
 
Esame e rinvio - Delega al Governo in materia di lavori usuranti e di riorganizzazione di enti, misure contro il lavoro sommerso e norme in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro. C. 1441-quater

scheda del dibattito
interventi di: Stefano Saglia, Giuliano Cazzola, Giuseppe Berretta, Giovanni Paladini, Donella Mattesini, Amalia Schirru, Massimiliano Fedriga, Maria Grazia Gatti, Teresio Delfino, Cesare Damiano, Nedo Lorenzo Poli, Giuliano Cazzola, Stefano Saglia, Teresio Delfino, Teresa Bellanova, Giuliano Cazzola, Stefano Saglia, Giuliano Cazzola, Massimiliano Fedriga, Cesare Damiano, Giovanni Paladini, Teresio Delfino, Maria Anna Madia, Ivano Miglioli, Maria Grazia Gatti, Aldo Di Biagio, Teresa Bellanova, Stefano Saglia, Giuliano Cazzola, Massimiliano Fedriga, Giovanni Paladini, Giuseppe Berretta, Teresio Delfino, Giulio Santagata, Amalia Schirru, Ivano Miglioli, Cesare Damiano, Marialuisa Gnecchi, Teresa Bellanova, Lucia Codurelli, Maria Grazia Gatti, Barbara Saltamartini, Antonino Lo Presti, Donella Mattesini, Davide Caparini, Luigi Bobba, Gaetano Porcino, Maria Anna Madia, Gaspare Giudice, Simone Baldelli, Nicola Formichella, Stefano Saglia.
 
non valido

scheda del dibattito
interventi di:
 
Sulla ricevibilità di emendamenti, nell'ambito dell'esame A.C. 1441-quater

scheda del dibattito
interventi di: Stefano Saglia, Maria Grazia Gatti, Ivano Miglioli.
Cronologia
domenica 28 settembre
  • Politica estera ed eventi internazionali
    La crisi finanziaria che ha colpito duramente l’economia statunitense si estende ai mercati europei: il gruppo Fortis SA, prima banca in Belgio e Lussemburgo e seconda nei Paesi Bassi, entra in crisi dopo forti perdite in borsa. I governi di Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo salvano il gruppo entrando ciascuno con il 49% nelle tre più importanti società in cui si articola il gruppo.

lunedì 6 ottobre
  • Politica estera ed eventi internazionali

    A causa delle forti tensioni sui mercati finanziari le principali borse europee chiudono in negativo: Milano -8,24; Parigi -9,04; Londra -7,85; Francoforte -7,07.