Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
XI Commissione (Lavoro pubblico e privato)
Seduta di mercoledì 11 gennaio 2012
bollettino bollettino
 
Esame e rinvio - Disposizioni concernenti la disciplina degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza. C. 2715

scheda del dibattito
interventi di: Nedo Lorenzo Poli, Silvano Moffa, Cesare Damiano, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Nedo Lorenzo Poli, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Nedo Lorenzo Poli, Silvano Moffa, Nedo Lorenzo Poli, Silvano Moffa, Nedo Lorenzo Poli, Giuliano Cazzola, Cesare Damiano, Giulio Santagata, Antonino Foti, Luigi Bobba, Silvano Moffa, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Nedo Lorenzo Poli, Massimiliano Fedriga, Giuliano Cazzola, Giovanni Paladini, Luigi Muro.
 
Seguito dell'esame e rinvio - Abbinamento della proposta di legge C. 2140 Capitanio Santolini - Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici di reversibilità. Testo unificato C. 1847

scheda del dibattito
interventi di: Giuliano Cazzola, Massimiliano Fedriga, Marialuisa Gnecchi, Giovanni Paladini, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Michele Scandroglio, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Matteo Bragantini, Giuliano Cazzola, Marialuisa Gnecchi, Michele Scandroglio, Antonino Foti, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Cesare Damiano, Nedo Lorenzo Poli, Giuliano Cazzola, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga.
 
Esame e rinvio - Norme per favorire l´inserimento lavorativo dei detenuti. C. 124

scheda del dibattito
interventi di: Alessia Maria Mosca, Massimiliano Fedriga, Maria Grazia Gatti, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Luigi Bobba, Amalia Schirru, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Luigi Bobba, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Massimiliano Fedriga, Giuliano Cazzola, Luigi Bobba, Giovanni Paladini, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Amalia Schirru, Silvano Moffa, Alessia Maria Mosca, Massimiliano Fedriga, Giuliano Cazzola, Luigi Bobba, Amalia Schirru.
 
Seguito dell'esame e rinvio - Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2008/104/CE relativa al lavoro tramite agenzia interinale. Atto n. 428

scheda del dibattito
interventi di: Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Giuliano Cazzola, Maria Grazia Gatti, Cesare Damiano, Silvano Moffa, Giuliano Cazzola, Maria Grazia Gatti, Maria Grazia Gatti, Giuliano Cazzola, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Maria Grazia Gatti, Massimiliano Fedriga, Giuliano Cazzola, Giovanni Paladini.
 
UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI

scheda del dibattito
interventi di:
 
5-05256

scheda del dibattito
interventi di: Massimiliano Fedriga.
 
5-05315

scheda del dibattito
interventi di: Teresa Bellanova.
 
5-05402

scheda del dibattito
interventi di: Maria Grazia Gatti, Silvano Moffa.
Cronologia
giovedì 22 dicembre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Senato approva, con 257 voti favorevoli e 41 contrari, l'articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici (S. 3066), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.

venerdì 13 gennaio
  • Politica, cultura e società

    La nave da crociera Concordia della compagnia di navigazione Costa Crociere urta contro uno scoglio nelle acque dell'isola del Giglio. Nello scafo si apre una larga falla, che causa il naufragio della nave. Nel gravissimo incidente perdono la vita 30 persone e 2 risultano disperse.