Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2022, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
IX Commissione (Trasporti, poste e telecomunicazioni)
Seduta di giovedì 11 settembre 2008
bollettino bollettino
 
Svolgimento, ai sensi dell'articolo 143, comma 2, del regolamento, e rinvio - Audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli, sulle linee programmatiche del suo dicastero, per le parti di competenza

scheda del dibattito
interventi di: Mario Valducci, Michele Pompeo Meta, Aurelio Salvatore Misiti, Sandro Biasotti, Roberto Rolando Nicco, Alessandro Montagnoli, Silvia Velo, Silvano Moffa, Mario Lovelli, Mario Valducci, Mario Valducci, Mario Lovelli.
 
UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI

scheda del dibattito
interventi di:
 
Sull'ordine dei lavori, nell'ambito dell'audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli, sulle linee programmatiche del suo dicastero, per le parti di competenza

scheda del dibattito
interventi di: Mario Lovelli.
Cronologia
lunedì 1° settembre
  • Politica estera ed eventi internazionali

    A Bruxelles si svolge il vertice straordinario dei Capi di Stato e di governo dei 27 paesi Ue, che decidono di rinviare le trattative con la Russia fino a quando il Cremlino non avrà ritirato le truppe dalla Georgia.



lunedì 15 settembre
  • Politica estera ed eventi internazionali
    La bancarotta della banca statunitense Lehman Brothers ha forti ripercussioni sui mercati azionari. La Borsa di New York chiude a -4,7%, ma anche le borse europee chiudono in terreno fortemente negativo. Un’altra importante istituzione finanziaria americana Merill Linch è rilevata da Bank of America. Lo stesso giorno crolla in borsa il titolo del colosso assicurativo AIG. Le banche centrali reagiscono con massicce iniezioni di liquidità nel sistema finanziario.