Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

III Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
vi Commissione finanze e tesoro
Seduta di venerdì 13 marzo 1959
resoconto stenografico
 
Discussione: Modifica della legge 11 aprile 1955, n. 288, relativa all'autorizzazione al Ministero degli affari esteri a concedere borse di studio (559)

interventi di: Alfonso Tesauro, Francesco Restivo, Mario Martinelli.
 
Discussione: Provvedimenti in materia di tasse di concessione governativa sugli abbonamenti alle trasmissioni televisive (754)

interventi di: Mario Martinelli, Luigi Bima.
 
Discussione: PETRUCCI: Modifica dell'articolo 3 della legge 9 febbraio 1952, n. 60, riguardante l'organico della Guardia di finanza (128)

interventi di: Athos Valsecchi, Athos Valsecchi, Alfonso Tesauro, Mario Martinelli, Giovanni Petrucci, Vittorio Emanuele Marzotto, Mario Martinelli, Giovanni Petrucci, Guido Faletra, Francesco Napolitano, Paolo Angelino, Francesco Restivo, Vittorio Emanuele Marzotto, Mario Martinelli, Rodolfo Vicentini, Luigi Passoni, Michele Marotta, Andrea Negrari, Guido Faletra, Luigi Bima, Biagio Ando', Francesco Napolitano, Aurelio Curti.
Cronologia
martedì 3 marzo
  • Parlamento e istituzioni
    Al Senato inizia il dibattito sulla fiducia, che si conclude nella seduta del 6 marzo con l'approvazione della mozione di fiducia, presentata da Piccioni (DC) ed altri, con 143 voti favorevoli e 97 contrari.

sabato 14 marzo
  • Politica, cultura e società
    La corrente maggioritaria della DC riunita nel convento delle suore di Santa Dorotea a Roma, decide di accettare le dimissioni di Fanfani da segretario e di assumere il controllo del partito. Nasce la “corrente dorotea” a cui si contrapporrà la corrente di Nuove cronache, espressione dell'ala di sinistra del partito.