Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

V Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
VIII Commissione Istruzione e belle arti
Seduta di venerdì 2 ottobre 1970
resoconto stenografico
 
Discussione: S. 1134: Interpretazione autentica dell'articolo 4 e integrazioni della legge 13 giugno 1969, n. 282, concernente gli insegnanti di educazione fisica (1835-B) (Modificata dalla VI Commissione permanente del Senato)

interventi di: Pier Luigi Romita, Giuseppe Romanato, Giulio Tedeschi, Marino Raicich, Giuseppe Caroli, Francesco Rausa, Giuseppe Reale.
 
Discussione: MENICACCI e NICOSIA: Modifica dell'articolo 7 della legge 13 giugno 1969, n. 282, sulle assegnazioni provvisorie dei docenti delle scuole secondarie (2321); S. 1098: Assegnazioni provvisorie dei professori di ruolo delle scuole e degli istituti di istruzione secondaria e artistica (2499)

interventi di: Oddo Biasini, Giuseppe Romanato, Giulio Tedeschi, Arnaldo Racchetti, Maria Badaloni, Giuseppe Granata.
 
Discussione: S. 1098: Assegnazioni provvisorie dei professori di ruolo delle scuole e degli istituti di istruzione secondaria e artistica (2499); MENICACCI e NICOSIA: Modifica dell'articolo 7 della legge 13 giugno 1969, n. 282, sulle assegnazioni provvisorie dei docenti delle scuole secondarie (2321) (Approvata dalla VI Commissione permanente del Senato)

interventi di: Oddo Biasini, Giuseppe Romanato, Giulio Tedeschi, Arnaldo Racchetti, Maria Badaloni, Giuseppe Granata.
Cronologia
mercoledì 30 settembre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Presidente del Consiglio Colombo e il Ministro degli Interni Restivo rispondono alla Camera alle interrogazioni sui fatti di Reggio Calabria.

venerdì 16 ottobre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Presidente del Consiglio Colombo illustra alla Camera il “piano per la Calabria”, che prevede anche la creazione di un polo siderurgico nella piana di Gioia Tauro.