Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
XI Commissione (Lavoro pubblico e privato)
Seduta di mercoledì 21 gennaio 2009
bollettino bollettino
 
Esame e rinvio - Programma legislativo e di lavoro della Commissione europea per l´anno 2009 e programma di 18 mesi del Consiglio dell´Unione europea presentato dalle Presidenze francese, ceca e svedese. COM(2008)712 definitivo - 11249/08 (Relazione alla XIV Commissione)

scheda del dibattito
interventi di: Stefano Saglia, Barbara Saltamartini, Maria Grazia Gatti, Elisabetta Rampi, Alessia Maria Mosca, Maria Grazia Gatti, Barbara Saltamartini, Stefano Saglia, Stefano Saglia, Alessia Maria Mosca, Barbara Saltamartini, Massimiliano Fedriga.
 
Esame e rinvio - DL 200/08 Misure urgenti in materia di semplificazione normativa. C. 2044

scheda del dibattito
interventi di: Giuliano Cazzola, Giulio Santagata, Luigi Bobba, Simone Baldelli, Amalia Schirru, Stefano Saglia, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Giulio Santagata, Ivano Miglioli, Massimiliano Fedriga.
Cronologia
martedì 20 gennaio
  • Politica estera ed eventi internazionali
    Si insedia alla Casa Bianca il 44° Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

mercoledì 21 gennaio
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva il disegno di legge di ratifica del Trattato di amicizia, partenariato e cooperazione con la Grande Giamahiria araba libica popolare socialista (A.C. 2041-A), che sarà approvato dal Senato il 3 febbraio (legge 6 febbraio 2009, n. 7).

martedì 27 gennaio
  • Parlamento e istituzioni

    Il Senato approva, con 158 voti favorevoli, 126 contrari e 2 astenuti, l'articolo unico del d.d.l. di conversione del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, recante misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale (S. 1315), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.