Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2022, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
IX Commissione (Trasporti, poste e telecomunicazioni)
Seduta di mercoledì 24 ottobre 2012
bollettino bollettino
 
Esame, ai sensi dell'articolo 143, comma 4, del regolamento, e rinvio - Proposta di nomina del dottor Gian Luigi Miazza a presidente dell'Autorità portuale di Savona. Nomina n. 158

scheda del dibattito
interventi di: Mario Tullo, Maurizio Grassano, Francesco Proietti Cosimi, Silvia Velo, Mario Valducci, Maurizio Grassano.
 
Esame congiunto e rinvio - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013) C. 5534-bis

scheda del dibattito
interventi di: Mario Valducci, Mario Lovelli, Marco Desiderati, Michele Pompeo Meta, Daniele Toto, Mario Valducci, Vincenzo Garofalo, Silvia Velo, Marco Desiderati, Antonello Mereu, Mario Lovelli, Mario Valducci, Mario Lovelli, Marco Desiderati, Settimo Nizzi, Vincenzo Piso, Daniele Toto, Michele Pompeo Meta, Carlo Monai, Vincenzo Garofalo.
 
UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI

scheda del dibattito
interventi di:
Cronologia
giovedì 18 ottobre
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva, con 380 voti favorevoli, 85 contrari e 15 astenuti, l'articolo 1 del d.d.l. di conversione del decreto-legge 13 settembre 2012 n. 158, recante disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute (C.5440), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.

martedì 30 ottobre
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva, con 460 voti favorevoli, 76 contrari e 13 astenuti, l'articolo 1 del d.d.l. recante disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (C.4434-B), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.