Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
X Commissione (attivita' produttive, commercio e turismo)
XI Commissione (Lavoro pubblico e privato)
Seduta di mercoledì 26 ottobre 2011
bollettino bollettino
 
Interventi per il sostegno dell´imprenditoria e dell´occupazione giovanile e femminile e delega al Governo in materia di regime fiscale agevolato. C. 3696

scheda del dibattito
interventi di: Silvano Moffa, Cesare Damiano, Massimiliano Fedriga, Antonino Foti, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Fabio Garagnani, Anna Teresa Formisano, Silvano Moffa, Gabriella Giammanco, Massimiliano Fedriga, Gabriele Cimadoro, Antonino Foti, Alberto Torazzi, Cesare Damiano, Silvano Moffa, Gabriella Giammanco, Massimiliano Fedriga, Andrea Lulli, Antonino Foti, Michele Scandroglio, Giorgia Meloni, Luigi Bobba, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Gabriele Cimadoro, Ludovico Vico, Anna Teresa Formisano, Silvano Moffa, Massimiliano Fedriga, Manuela Dal Lago, Gabriella Giammanco, Andrea Lulli, Anna Teresa Formisano, Silvano Moffa, Anna Teresa Formisano, Massimiliano Fedriga, Giovanni Paladini, Andrea Lulli, Antonino Foti, Raffaello Vignali, Gabriella Giammanco, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa, Gabriella Giammanco, Teresa Bellanova, Massimiliano Fedriga, Antonio Boccuzzi, Gabriele Cimadoro, Luigi Bobba, Ignazio Abrignani, Andrea Lulli, Cesare Damiano, Anna Teresa Formisano.
Cronologia
giovedì 20 ottobre
  • Politica estera ed eventi internazionali
    In Libia, dopo mesi di combattimenti, cade anche la città di Sirte ultimo bastione del regime del colonnello Muammar Gheddafi, che viene ucciso dagli insorti.

martedì 1° novembre
  • Politica, cultura e società
    Ignazio Visco assume la carica di Governatore della Banca d'Italia, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica del 24 ottobre 2011.