Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
XI Commissione (Lavoro pubblico e privato)
Seduta di martedì 28 febbraio 2012
bollettino bollettino
 
Esame e rinvio - DL 5/2012 Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo. C. 4940

scheda del dibattito
interventi di: Antonino Foti, Cesare Damiano, Maria Grazia Gatti, Giovanni Paladini, Silvano Moffa, Silvano Moffa, Antonio Boccuzzi, Giuliano Cazzola, Maria Grazia Gatti, Marialuisa Gnecchi, Amalia Schirru, Ivano Miglioli, Cesare Damiano, Giuliano Cazzola, Antonino Foti, Massimiliano Fedriga, Silvano Moffa.
 
Trattamenti speciali di disoccupazione in favore dei lavoratori frontalieri italiani in Svizzera rimasti disoccupati a seguito della cessazione del rapporto di lavoro. Testo unificato C. 3391

scheda del dibattito
interventi di:
 
Norme per favorire l´inserimento lavorativo dei detenuti. Testo unificato C. 124

scheda del dibattito
interventi di:
Cronologia
giovedì 23 febbraio
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva, con 336 voti favorevoli, 61 contrari e 13 astenuti, l'articolo unico del d.d.l. di conversione del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216 recante proroga dei termini previsti da disposizioni legislative e differimento di termini relativi all'esercizio di deleghe legislative (C. 4865-B), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.

giovedì 1° marzo
  • Parlamento e istituzioni
    Il Senato approva, con 237 voti favorevoli, 33 contrari e 2 astenuti, l'emendamento del Governo 1.900, interamente sostitutivo dell'articolo unico del d.d.l. di conversione del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività (S. 3110), sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia.