Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

V Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
VIII Commissione Istruzione e belle arti
Seduta di venerdì 28 marzo 1969
resoconto stenografico
 
Discussione: COTTONI: Modifica alle norme relative ai concorsi a cattedre e agli esami per il conseguimento del titolo di abilitazione degli insegnanti non vedenti (852)

interventi di: Oddo Biasini, Giannina Cattaneo Petrini, Liberato Bronzuto, Giovanni Battista Scaglia.
 
Discussione: S. 246: Norme integrative dell'articolo 2 della legge 20 marzo 1968, n. 327, concernente l'immissione di insegnanti abilitati nei ruoli della scuola media (263-B) (Modificata dalla VI Commissione permanente del Senato)

interventi di: Carlo Buzzi, Gabriele Giannantoni, Liberato Bronzuto, Michelangelo dall'Armellina, Giovanni Battista Scaglia, Giulio Tedeschi, Marino Raicich, Giorgio Canestri, Alberto Giomo, Giuseppe Reale.
Cronologia
martedì 25 marzo
  • Parlamento e istituzioni
    Alla Camera si svolge il dibattito sulle comunicazioni del Presidente del Consiglio Rumor circa le modifiche intervenute nella compagine governativa a seguito delle dimissioni del Ministro della Pubblica istruzione Sullo (DC), sostituito da Ferrari Aggradi (DC) già Ministro delle poste e telecomunicazioni, sostituito a sua volta da Crescenzo Mazza (DC). Il Governo pone la questione di fiducia sull'ordine del giorno presentato da Andreotti (DC), Orlandi (PSI-PSDI Unif.) e La Malfa (PRI) che approva le dichiarazioni del Governo. Nella seduta del giorno successivo la Camera approva l'ordine del giorno con 327 voti favorevoli e 230 contrari.

sabato 29 marzo
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva il disegno di legge Revisione degli ordinamenti pensionistici e norme in materia di sicurezza sociale (A.C. 1064), che sarà approvato dal Senato il 30 aprile 1969 (legge 30 aprile 1969, n. 153, “riforma delle pensioni”). Nella stessa seduta la Camera approva il disegno di conversione del decreto-legge 15 febbraio 1969, n. 9, recante il riordinamento degli esami di stato di maturità, di abilitazione e di licenza della scuola media (A.C. 1046-B), approvato dal Senato il 28 marzo (legge 5 aprile 1969, n. 119).