Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

VI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2018, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
X Commissione Trasporti e aviazione civile, marina mercantile, poste e telecomunicazioni
Seduta di giovedì 3 maggio 1973
resoconto stenografico
 
Discussione: Riforma dell'Opera di previdenza a favore del personale dell'Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato (1532)

interventi di: Luigi Giglia, Luigi Giglia, Luigi Giglia, Enea Piccinelli, Enzo Poli, Giuseppe Carra', Vittore Catella, Enea Piccinelli, Antonio Marzotto Caotorta, Enzo Poli, Francesco Giulio Baghino, Giuseppe Carra', Vittore Catella, Enea Piccinelli, Francesco Giulio Baghino, Giuseppe Carra', Vittore Catella, Giorgio Guerrini, Enea Piccinelli, Antonio Marzotto Caotorta, Enzo Poli, Giuseppe Alessandrini, Francesco Giulio Baghino, Mario Pani, Antonio Mancini.
 
Discussione: Autorizzazione all'Amministrazione delle poste e delle telecomunicazioni e all'Azienda di Stato per i servizi telefonici a superare per il 1972 i limiti di spesa per prestazioni straordinarie (763)

interventi di: Alessandro Canestrari, Roberto Baldassari, Giuseppe Guglielmino, Enea Piccinelli, Ferdinando Russo, Custode Fioriello.
 
Discussione: BOLDRIN ed altri: Modifiche al decreto-legge 14 marzo 1929, n. 503, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente l'ordinamento del Provveditorato al porto di Venezia, nonché interpretazione autentica dell'articolo 3 della legge 21 dicembre 1955, n. 1329 (914)

interventi di: Marcello Simonacci, Enea Piccinelli, Renato Ballardini, Mario Dino Marocco.
Cronologia
lunedì 30 aprile
  • Politica estera ed eventi internazionali
    Un ministro e tre consiglieri del Presidente degli Stati Uniti rassegnano le dimissioni perché implicati nel c.d. “scandalo Watergate”.

giovedì 3 maggio
  • Parlamento e istituzioni
    Viene pubblicato in G. U. il DPR n. 156 del 29 marzo 1973, recante il Testo unico in materia di comunicazioni, che unifica tutti i mezzi di comunicazione a distanza in una sola categoria, rendendo illegali i canali privati. Nei giorni successivi il Ministro delle poste Giovanni Gioia porrà sotto sequestro l'emittente via cavo Telebiella, che aveva infranto il monopolio pubblico della RAI.

venerdì 25 maggio
  • Politica, cultura e società
    L'editore Edilio Rusconi acquisisce il 50 per cento del quotidiano Il Messaggero di Roma; anche Il Corriere della sera muta il proprio assetto proprietario, del quale entrano a far parte gli imprenditori Gianni Agnelli e Angelo Moratti.