Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it

Portale storico della Camera dei deputati

XVI Legislatura della Repubblica italiana

Il calendario quotidiano dei lavori, dal 1848 al 2022, con i resoconti stenografici delle sedute dell'Assemblea e degli organi parlamentari dalla I legislatura del Regno di Sardegna alla XVII legislatura della Repubblica.
IX Commissione (Trasporti, poste e telecomunicazioni)
Seduta di mercoledì 9 novembre 2011
bollettino bollettino
 
Audizione di rappresentanti di Telecom Italia, sulle tariffe di terminazione su rete mobile

scheda del dibattito
 
Audizione di rappresentanti di Vodafone Omnitel N.V., sulle tariffe di terminazione su rete mobile

scheda del dibattito
 
Audizione di rappresentanti di Wind Telecomunicazioni SpA, sulle tariffe di terminazione su rete mobile

scheda del dibattito
 
Audizione di rappresentanti di H3G SpA, sulle tariffe di terminazione su rete mobile

scheda del dibattito
 
UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI

scheda del dibattito
Cronologia
martedì 8 novembre
  • Politica estera ed eventi internazionali

    Il Consiglio dell'UE adotta un pacchetto di sei proposte legislative per rafforzare la governance economica nell'UE nel quadro delle misure decise dall'Unione in risposta alle turbolenze nei mercati finanziari.



mercoledì 9 novembre
  • Parlamento e istituzioni
    Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nomina senatore a vita il professor Mario Monti per aver illustrato la patria con altissimi meriti in campo scientifico e sociale.

    Mario Monti Giorgio Napolitano
  • Politica, cultura e società

    Il differenziale Btp-Bund tocca il record storico di 574 punti. Il tasso di rendimento supera il tetto del 7% su tutte le scadenze dei titoli. Lo spread ripiega a 552 punti solo dopo che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con una nota, afferma: 'Non esiste alcuna incertezza sulla scelta del presidente del Consiglio di rassegnare le dimissioni'.



    Giorgio Napolitano
sabato 12 novembre
  • Parlamento e istituzioni
    La Camera approva in via definitiva il disegno di legge recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2012) (C. 4773) e il disegno di legge recante Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2012 e bilancio pluriennale per il triennio 2012-2014 (C. 4774), approvati dal Senato l’11 novembre (leggi 12 novembre 2011, n. 183 e n. 184).